sapori

"A pasta cco cilieginu ri Pachinu" (la pasta con il pomodoro ciliegino di Pachino)

La stagione estiva costringe ad una corsa continua contro il tempo per fare più attività possibili. Quindi per poterle svolgere tutte, e consentire la gita al mare, la famiglia siciliana deve escogitare ricette culinarie di più rapida attuazione possibile, senza per questo dovere rinunziare al piacere della buona tavola. Una ricetta "velocissima" che si può preparare nel breve lasso di tempo necessario per fare a turno la doccia, al rientro dal mare, è la pasta con il "ciliegino". Durante la fase di cottura della pasta, si selezionano tali piccoli e gustosissimi pomodori prodotti a Pachino, circa otto- dieci a persona e si tagliano a metà, si comprimono un po' con le mani per fare uscire semi e acqua superflua e si condiscono con sale. Si aggiunge qualche spicchio d'aglio tagliato a metà, basilico appena colto, peperoncino rosso a volontà, una manciatina di origano e olio d'oliva abbondante. Si spande sugli spaghetti e si cosparge di ricotta salata grattugiata. Una vera delizia per il palato!!

home | indice sapori